Archivi del mese: febbraio 2011

Alta cucina sostenibile

Stamattina appena sveglia il mio primo pensiero è andato agli gnocchi mangiati ieri sera da Fernanda: gnocchi di patate con vellutata di broccoli, salsiccia e polvere di pizza bruciata, un piatto di sorprendente bontà… certo per chi ama i gusti … Continua a leggere

Pubblicato in a prova di gourmette | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

“I bar a Roma”

Le cose migliori accadono sempre per caso. Anche con i libri è così. Stamattina, dopo una conferenza stampa improbabile su un evento che non citerò neanche sotto tortura 🙂 sono passata in libreria e, proprio mentre stavo guadagnando l’uscita, dopo … Continua a leggere

Pubblicato in letture da gourmette | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Cena agrodolce

Lo dico subito: l’agro è dato dal fatto che uno dei miei ristoranti preferiti sta per chiudere, o meglio per trasferirsi. Il dolce dal fatto di averci mangiato ieri sera, (forse) per l’ultima volta. Sto parlando di Satollo, risto-bistrot a … Continua a leggere

Pubblicato in a prova di gourmette | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Cena gourmande con concerto

Se siete tra quelle/i che tra una serata ad alto tasso gastronomico e una serata in un locale, che sia discoteca-discobar-caffèconcerto (in genere più concerto che caffè), scegliete sempre la prima senza battere ciglio, scontentando gli amici che finiscono per … Continua a leggere

Pubblicato in a prova di gourmette | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Non è il solito tè!

Cosa c’è di meglio di un pomeriggio tra amiche trascorso tra shopping-chiacchiere-merenda? Naturalmente la domanda è retorica. Infatti il trinomio in questione, peraltro nell’ordine sequenziale di cui sopra, ha un innegabile potere taumaturgico. Di cui ieri avevo particolarmente bisogno. Così, … Continua a leggere

Pubblicato in uscire | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Gastro-frustrazione

Dopo giorni di dieta piuttosto ferrea e malgrado il non completo ristabilimento, stufa del quasi digiuno e dell’assenza forzata da qualsivoglia locale/esperienza gastronomica, ho deciso che sto bene e che posso riprendere la vita normale. Il mio primo gesto da … Continua a leggere

Pubblicato in non uscire | Contrassegnato , , | Lascia un commento